venerdì 18 aprile 2014

Galline amigurumi per................ Pasqua!

 
 
 
 Galline in fuga era il titolo di un divententissimo film.
Galline amigurumi è il mio post pasquale.
 
Adoro le galline,
queste queste  per avere idea.
 
Le ritengo pure intelligenti.....
non come cantavano Cochi e Renato anni fa.
Divertenti mitici dissacranti........ e ancora unici.
 
 
Le mie gallinelle amigurumi sono state un successone.
 
Trovare il giusto equilibrio tra il filato 
e la misura delle pennute.........non è stato semplice.
 
Non mi piacciono le creazioni grandi,
non mi piacciono i filati spessi,
non mi piace il minimalismo.....
 
Quindi:
cotone avorio, beige, bianco,  rosso e giallo.
 
Uno schema assolutamente nuovo,
un gioco divertente di pienie e vuoti
 
 Galline lunghe appena 6,5 cm,
alte 7,5 cm compresa la crestina,
ali molto frou-frou,
occhietti come al solito stralunati.....
pure per le galline....
  
In sacchetti di plastica trasparente.....
 le ultime inviate....pant,,,pant,,,
 
E siccome mi sono piaciute veramente tanto tanto,
alcune le ho regalate alle mie allieve "specialissime"
e alle 2-3  amiche " che non ti fregano"appena ti giri.
 
Ringrazio per le mail e i  deliziosi commenti,
siete sempre molto molto carine/i.

Una felice Pasqua......o almeno tranquilla,
tante tante sorprese divertenti!

Un baciotto scrocchioso,
Cinzia

giovedì 10 aprile 2014

Mi sa tanto che adora le rosse............................!!!!

 
Buongiornooooo!!!!!

Scusate l'espressione un tantino stralunata,
ma la mia mamma creativa è alquanto dispettosa.

Sono Beatrice,
ultima nata in casa  CinziaCrea,
23 cm di coccole e simpatia........

Veramente...... ho altre  9 sorelline,
in totale 10 bimbette tutte stralunate.

Siamo nate grazie alla richiesta per una Prima Comunione,
ma quella dispettosa della mia mamma
non le ha volute mostrare.

"Mi devi fare delle bambole di stoffa"
tutte  con l'espressione da
"pazzerella proprio come quelle tue"
ordina  la bimba.

E la CinziaCrea si mette all'opera.........

Vabbè,
la foto in mutande e capelli è necessaria?????
 
E' vero che mi hai pensata per benino,
 ma adesso non ti sembra ora del vestitino?????


Uffa, non mi piace farmi fotografare.......
sono stanca.....
e daiiiiiiii.........

Cotone n°8,
uncinetto in acciaio sottile sottile

Gonnellona a ruota in satin leggero,
il corsettino, piastrella Granny
che richiama le nuance della gonna,
il pizzo di rifinitura con gli stessi toni,
una minuscola rosellina sulle ballerine disegnate.

Adoro i capelli in mohair,
mi fanno crazy,
il colore rosso poi è assolutamente cool.
 
Anche le altre sorelline sono molto molto carine.
 
La bimba felice ed emozionata ci ha coperte di coccole e sorrisi.
la mamma è stata contentissima....................
 
la CinziaCrea mi ha confessato che anche lei adora le "rosse"
e per questo motivo mi ha concesso l'onore..........
 
ci devo credere???????
 
Ok, a questo punto ho avuto il mio momento di gloria,
mi avete presa in considerazione
e se avete letto fino in fondo....
vi ho anche rubato un sorriso.
 
Grazie da Beatrice,
dalle sorelline,
dalla Cinziacrea,
che in questo periodo sta progettando per  una nuova richiesta,
pensate un po'.......
ricordate Pippi Calzelunghe?????
A presto la versione CinziaCreosa...................
 
Meditate gente...... meditate.
 
Grazie dell'attenzione,
buon tutto quello che state combinando,
un baciotto scrocchioso.
Ciaoooooooo
Cinzia. 


martedì 1 aprile 2014

Pesce d'Aprile??????????

 
Nooooooo!!!!!!!
Ciondolo a lisca di pesce!!!!!!
 
Adoro lavorare le lamine.
Tagliare a mano,
modellare, cesellare, rifinire.
patinare.
 
Tutte le piccole sculture nascono dalla mia matita,
non progetto grandi cose, mi bastano pochissimi particolari,
è sempre stato così, anche al Liceo, tutto di getto, tutto nella mia testa.
 
Mi piacciono le forme morbide,tonde, fluide
mi piace agganciare i vari pezzi con fili a contrasto....
mi piace il movimento che rende sinuosa la figura.
 
Questo ciondolo  lungo appena 8 cm, fa parte di una serie ittica,
che trovo molto stimolante, molto simpatica.
 
A ben pensarci,
 lo scorso anno preparai cose del genere
sembra che il periodo sia buono.....giusto??
 
Lamina di rame e filo in ottone,
texure alternate che danno risalto ai particolari,
patinato con fegato di zolfo
lucidato a mano.
 
La patinatura che scivola tra le fessure,
rende il ciondolo assolutamente unico.
Legato con il filo in ottone.......
un gioco il dondolio che accompagna.
 
Mi piacciono questi temi,
 non è un gioco lavorarci sopra,
mi piacciono le persone che apprezzano
 e colgono la bellezza dei particolari.
 
Questo per farvi capire che non è un pesce d'Aprile.
 
Buon tutto quello che state combinando e.....
buona settiamana.
 
Un baciotto scrocchioso,
Cinzia
 

giovedì 27 marzo 2014

Fiori, patatine, e patine .........ci sta, ci sta.

Amo i fiori,
in tutte le varianti,
in primis quelli veri,
poi quelli realizzati a crochet, guardaguarda,
quelli in tessuto vedere , vedere
quelli in paste modellabili piccoli piccoli , importanti ........
quelli di carta  pirka e compagnia bella
quelli in metallo esempio.
Ne avrei ancora tantissimi di esempi.....
la smetto, perchè altrimenti andate al manicomio. 

Patatine fritte!!!!!
Lasciamo stare i discorsi sulla salute, il colesterolo, la ciccia e ciripì e ciripò.
Non ho il problema, e spero di non averlo in seguito.

Esempio da ridere di qualche anno fa
 con mio figlio (quando era piccolino) al supermercato

la solita signora attenta e pure rompi *****

"..... le patatine fritte fanno male ai bambini....
mi sentivo dire........
 il piccolo neppure le guarda....
rispondevo.
Sono per la mamma, va bene ???????
precisavo

E la rompi***** di turno mi guardava esterefatta,
 tiè!!!!

Mio figlio oggi ha 25 anni,
detesta le patatine fritte,
io le adoro sempre di più.


Navigare in reste e divertirsi con i vari modi di patinare i metalli.

Sgranocchiare patatine  davanti al computer,
trovare questa pagina
e provare questo sistema,
buttate l'occhio/

La scoperta è stata di molto tempo fa,
il sito è preso come esempio da tutti e tutte.....
ma se non la conoscete.

Ciotola di plastica
pronta,
fiori intagliati nella lamina di rame o ottone
pronti,
patatine........vabbè
qualcosa è rimasto,
aceto, acqua,bicarbonato........
pazienza e tutto quello che serve...
ecco.
Divertente sbirciare quello che succede


Questo il risultato dell'esperimento.

Molto molto simpatico!!!!!

Vabbè,
chiaramente possiamo comprare le patine già pronte,
qui ne trovate di qualsiasi tipo e colore,
potete colorare
patinare a piacere come già sapete.............
ma volete mettere??????

Sgranocchiare un pacchetto di superpatatine,
lasciare le briciole,
preparare una pozione quasi  magica
e................
ammirare il risultato!

Mica pizza e fichi ehhhhhh.

I componenti patinati a patatine fritte hanno fatto la loro bella figura,
ma questa ve la racconto prossimamente.

Per il momento è tutto.
Come al solito post lungo e chiacchierato,
mi piace "raccontarmi con divertimento"
chi mi segue ormai lo sa bene....per gli altri??

Ok,
vi auguro un buon fine settimana,
un buon tutto quello che state combinando...
o pensate di combinare.

Un baciotto scrocchioso,ciao,
Cinzia

venerdì 21 marzo 2014

11 cm di simpatia e precisione.....le mie bimbe.

Ma la passione spesso conduce
a soddisfare le proprie voglie........
cantava il grande Fabrizio de André nella sua stupenda Bocca di rosa

E io soddisfo le mie voglie creative,
senza schemi,
senza obblighi.......

Bimbe amigurumi per una Prima Comunione, 
schizzate come la sottoscritta.
Fai tu..........solo questo mi è stato chiesto.
11 cm di simpatia e precisione.

Cotone sottile e colorato,
lavoro certosino e particolari fashion.
Un successo!

La passione che mi prende,
la passione che anima le mie mani, 
il mio cervello, 
che mi porta fuori dal pessimismo, 
dalle paure,
dai momenti bui................

Finalmente è arrivata la primavera,
giornate lunghe e luminose,
tempo per fare e disfare..........
che ne dite?????

Un bacio e grazie delle vostre belle mail,
della vostra simpatia, 
del vostro affetto.

Non sono di quelle che passano ore e ore al computer,
non ho tempo per navigare a destra e a manca.....
non mi piace lasciare striminziti messaggi........
ma vi assicuro che quando posso......
sono ben felice di condividere.

Ciao,
Un baciotto scrocchiosissimo
e buon fine settimana.

Cinzia

sabato 15 marzo 2014

Ma quanto sono dolceeeeee...............

Mele e crema di ricotta!!!

Alla faccia della dieta e della prova costume.........
che tanto è ancora lontana .

Non so voi, ma io adoro le mele e la ricotta,
se poi le uniamo..........
allora è sicura una "botta di libidine dolciaria"

Questa  codesta e ancora tanto per ricordare nel tempo.

Provate che è semplicissima.

Pasta frolla
300  gr farina
120  gr burro
120  gr di zucchero
    1   uovo + 1 tuorlo
 1/2  cucchiaino lievito per dolci
    2  belle mele.... per questi dolci preferisco le "renette"....poi fate voi
        limone per non far annerire le mele

Crema di ricotta
150  gr ricotta di pecora......ok, è grassa, ma anche più buona, 
50   gr di uvetta ,(facoltativa)
  1    uovo,
  3    cucchiai di zucchero,
  1     bustina di vanilina,
1/2   fialetta aroma arancia............oppure pochissime gocce di rhum,
cannella a vostro gusto......io abbastanza,
poca marmellata chiara per lucidare.

Esecuzione
Tagliare a fettine sottili le mele,
cospargerle di zucchero, cannella e poco limone,
lasciarle in sospeso.

Preparare la crema di ricotta
mescolando  tutti gli ingredienti assieme. 

Preparare la pasta frolla nel modo classico.

Stendere la base, 
coprire con la crema di ricotta,
sistemare le fettine di mele a raggiera,
con la pasta restante realizzare la griglia. 
Spennellare con poco latte per farla dorare. 

Infornare a 175° per 40 - 45 minuti
e comunque vale la prova stecchino. 

Sciogliere 2 cucchiai di marmellata chiara (albicocche o pesche)
in poca acqua........ 
pronti per lucidare la crostata.

 7 Lasciarla raffreddare e gustarlaaaa!
Assolutamente deliziosa!

I fiori della decorazione 
kanzashi flower ..................
lontana memoria hippy-style.
  


Comunque non è che sforno solo dolci ehhhhh........

Ripreso i corsi di cucito creativo,
ripreso il martellamento metallaro,
ripreso vetro e saldatore,
ripreso a crocchettare 
ripreso a imparare il chiacchierino.

Tutto prossimamente su questi schermi........
se ce la fòòòòòòòò!!!!!

OK, grazie della vostra cortese attenzione,
provate il dolce e non abbiate rimorsi di coscienza....
al limite andate a correre per 3- 4 -5 km......
così smaltite le calorie. 

Buona domenica,
buon tutto quello che state combinando........
..... o pensate di combinare.

Un baciotto scrocchioso e ciaoooooooo!!!!!!!!
Cinzia

martedì 4 marzo 2014

Cerchi e cerchiolini.


Cerchietti in madreperla di un elegante beige, 
pepite di Gold Stone  all'interno.
Filo di rame e sottilissimi chiodini di raccordo
Cotone n°8

 OK,
 giriamola altrimenti il mal di testa è assicurato.
Una trina leggera per la collana.
Il gioco dei cerchietti colorati realizzati all'uncinetto,
la cascatella di quelli in madreperla
tenuti assieme dal chiodino con la pepita di Gold Stone.

Non amo le parure....
ma la ragazza è stata precisa.....
"voglio anche gli orecchini"

Vabbè,
del resto è talmente bella che può permettersi tutto e anche di più.

Una composizione centrale colorata,
appariscente,
 che cattura l'attenzione,
 ma non per questo sfacciata 
Una tecnica classica e antica per una giovane donna
che decide di essere fuori dall'omologazione,
fuori dal mordi e fuggi........
o almeno ci prova.  
Un filo di cotone e un filo di rame
due materiali diversi che ad un certo punto si incontrano.

Guardando questa foto ho pensato........
"c'è una partenza e non vedo l'arrivo........mi rispecchia quasi".

OK, la ragazza è rimasta molto soddisfatta e io anche,
mi piace creare per persone giovani che non sono tarate in serie,
mi piace volare sul filo della fantasia.....il mio.

A proposito, una precisazione
 faccio presente che
SUL FILO DELLA FANTASIA (nome che mi sono data nel lontano 2009)  
CinziaCrea (nome che mi sono data nel lontanissimo 2000) 
non sono presenti su Facebook 
e su nessun altro social.

Quindi  tutte le pseudo
Filistefantasiose o Cinziacreiste sono cloni......

questo perchè spesso e volentieri mi chiedono amicizie e varie........
oltre a chiarimenti di questo o quello.
Se poi qualche dritta/o crede di sfruttare la situazione.......
siamo veramente alla frutta.

Benissimo,
 non ho idea se siete arrivate fino alla fine,
comunque, alle poche o tante eroiche affezionate......
spiaccico il baciotto scrocchioso,
auguro una settimana come più vi pare e piace....

E rimane il fatto che quando  mi va, scrivo  scrivo e scrivo.......
se poi leggete leggete leggete.........siamo a cavallo.
Un baciotto e ciao, alla prossima.
Cinzia