venerdì 7 gennaio 2011

Della serie " ma come si fa ad essere amica di una tipa così??????Giusto perchè.....

Immagino che per tutte le appassionate di uncinetto e ferri,
per tutte le amanti dei fiori tricottati e crocchettati,
fiori all'uncinetto, fiori ai ferri, fiori di lana, fiori di cotone, fiori di seta............
io aggiungo anche i fiori di zucca fritti........che con il post non c'entrano nulla ...però mi piacciono assai.................

Questo libro sia fonte di notevole piacere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Regalo di una mia attenta e moooooltoooo ruffiana amica

" Cinzia cara, tu che ami i fiori in tutte le salse, tu che ti diverti a realizzare con i più svariati materiali fiori e foglie,
tu, che pure senza lo straccio di un balcone e neppure di un pezzo di giardino, riesci a far sbocciare ciclamini e viole.......
insomma ......ho pensato di regalarti questo manuale con tanto affetto, certa che ne farai buon uso"




Ringrazio veramente commossa da tanta attenzione che non faccio caso al segno sulla pagina..........


" Cinzia, sai benissimo che sono negata per tutto ciò che riguarda uncinetto ferri e lavori manuali, però sono bravissima con la tecnologia e con tutti gli annessi e connessi .........cosa che invece a te risulta un pò "dura da digeririre"
(già a questo punto dovevo intuire che qualcosa non quadrava).

"Sai che mi piacciono i fiori, le viole in genere, le viole del pensiero in particolare ........."
(ecco fatto, colpita e affondata)

"Ho pensato quindi,
che magari.......visto che avevi il libro caldo caldo...........
qualche violetta del pensiero potevi realizzarla per me,
le vorrei applicare su non so cosa......
tu le fai,poi vediamo dove posizionarle...............
lo sai che ti voglio bene !!!!!!!!!!!

Caruccia la mia amichetta



"Solo che non le voglio uguali al modello, del resto è una tua filosofia....giusto??????
Magari, visto che tu ami lavorare con il filo fino, sarei contenta se anche in questo caso lo usassi, quello della foto mi sembra troppo "materiale"
(santa donna che sono.........riesco a sopportare le vere false lusinghe.......senza spiaccicargli un barattolo di vernice addosso, si, perchè io nel frattempo della sviolinata, stavo verniciando un mobiletto)


Però io che sono troppoooo buona, so valutare perfettamente che,
anche se la mia amichetta è veramente troppoooooooooooo ruffiana,
anche se la mia amichetta è veramente troppoooooooooooo simpatica,
anche se la mia amichetta è veramente troppoooooooooooo imbranata con i lavori manuali
ma tropppoooooooooo tecnologicamete avanzata................
è una di quelle persone su cui puoi sempre veramente contare, senza poi sentirti giudicata
una di quelle persone che non si nascondono dietro la falsa modestia, che secondo me è la peggio arroganza
una di quelle persone che non vivono con i paraocchi, solo xchè è così che si fa
una di quelle persone che ancora sanno dire............devo imparare, devo capire, devo sbagliare.
Allora perchè non accontentarla????
Violette del pensiero e cotone n° 8, varianti stile CinziaCrea..........
non ho ancora capito dove le vuole applicare,
poi magari quando avrà deciso ....posterò.
Il libro comunque è molto carino, le spiegazioni chiare, ci sono quasi tutte le immagini dei fiori che girano in rete da qualche anno, del resto l'autrice Lesley Stanfield è una di quelle più scopiazzate.
Alla mia amichetta ho confessato che avevo già tutti gli stessi fiori e anche qualcuno di più salvato sul computer,
però tanto è il piacere di sfogliare le pagine, tanto è il piacere della carta e del suo profumo....
che regalo più bello non poteva farmi.
Da ridere che ogni tanto qualche "creativa" sia nostrana che estera e pure qualche rivista del settore, fanno passare per propri gli schemi e le relative realizzazioni , però questa è altra storia, e "ognuno e felice nel proprio finto, come meglio crede"
Ti voglio bene Ro, per come sei e per tutto quello che mi dai.
Grazie per l'attenzione, spero che anche a voi piacciano i fiori.....compresi quelli fritti di zucca!!!!!!!
Un baciottone e buon fine settimana.....
Cinzia.



24 commenti:

matilda ha detto...

davvero carina la tua amica... e ancor più carine le tue violette.

Mopo ha detto...

Conosco questo libro anche se non è tra i miei. E' vero che su internet ormai trovi gli schemi più svariati, ma credo, come te, che sfogliare un libro sia tutta un'altra storia!
Infatti mi sono appena regalata due libri di lavori ad uncinetto. Sono in inglese e ricchi di progetti. Non vedo l'ora che arrivino ;)
Un caro saluto, buona serata!
Mopo
P.S. Le violette sono bellissime!

Perline e bottoni ha detto...

Questo libro ce l'ho da un paio di anni ma non ho ancora fatto nemmeno un fiorellino perchè le istruzioni per me sono indecifrabili. Ma è davvero un libro splendido. Detto questo una mia mia amica ha regalato al suo matrimonio una scatola di plastica trasparente stracolmo di confetti di tutte le forme e i sapori infiocchettata e sormontata sopra da una viola del pensiero con fogliolina a cui dotto è attaccata una calamita, anche se io ho deciso di trasformarla in spilla. I fiori erano stati realizzati in molte varianti di colori e sapessi che spettacolo tutti insieme! Abbracci.

Rosanna ha detto...

Che spasso questo post!!! Tanto bello quanto lo è il libro accidenti ;-)

E mentre leggevo e leggevo, sono stata "folgorata" da un'idea

A ME VENGONO BENISSIMO I FIORI DI ZUCCA FRITTI, MA BUONI BUONI SAI?

Per il resto, come ben saprai, sono una che pensa sempre di dover imparare, capire e sbagliare ( per imparare)
Però i fiori di zucca, penso di saperli fare moolto bene ;-))

Allora propongo un baratto : io ti faccio un'insalatiera di fiori di zucca in cambio di una ventina di fiori all'uncinetto.:-))))))
E guarda .....che i miei fiori sono buoni pure FREDDI e dopo qualche giorno di viaggio da un Ufficio Postale ad un Furgone, ehehehheheeheehehhe ihihiihhiihih

E vedi che le amiche "strane" te le vai a cercare tutte tu?
Strabaci,
Ros

Grazia ha detto...

anche io sono rimasta folgorata dal tuo post e ho pensato:
ma visto che i fiori di zucca ti vengono cosi' bene, vuol dire che sicuramente sarai una casalinga perfetta e su questo non ho dubbi, vista la precisione maniacale con cui esegui i tuoi lavori!
Ma veniamo al dunque, io c'avrei, anzi c'ho una catena montuosa di panni da stirare e me ne guardo bene dal farlo per non offenderli troppo, una casa che necessiterebbe un bel restyling e credo che coi pennelli tu abbia dimestichezza....
beh, se vieni qui a casa mia e mi fai una bella dimostrazione pratica della tua "manualita'" potrei ripagarti standoti a guardare per ore estasiata...e te pare poco????
Comunque le viole sono fantastiche!!! :)

M. ha detto...

preciosas!

cinziacrea ha detto...

Ma che carineeeee!!!!!!!!!
Dopo un periodo di bagordi e super scofanate....nessuna ha precisato che i fiori fritti fanno mettere tripaaaaa...bene benissimo!!!! significa che per la dieta c'è tempo.

Matilda bella, grazie della visita, mi fa piacere sentirti.

Ciao Mopo cara, se penso che ho manuali di ferri e uncinetto datati 1960 perfetti...e se penso al piacere che provo nello sfogliarli non posso che essere di questa opinione....nulla togliendo a internet e alle sua potenzialità.....ci credo che stai fremendo.
Un bacio e buona serata anche a te.

Paolotta cara,in giro ci sono cose spettacolari, per quanto riguarda le istruzioni è solo questione di capire il meccanismo...poi vai pure con i giapponesi ( che sono proprio un macello).
Baciotto e grazie della visita.

E no Ros cara,non metto assolutamente in dubbio la bontà dei tuoi fiori fritti, però
mi dispiace, ma io li mangio solo caldi....
lo conosci il proverbio che cita
" meglio un calcio nel "sedere"
( per essere carina)
che il fritto fredoo????? Questo me lo raccontava mia nonna che è nata e vissuta 80 anni a Testaccio (chi è di Roma sa di cosa parlo)
Sulla proposta fatta comunque ne possiamo discutere.....sicuramente possiamo trovare l'accordo giusto.
Bacio e buona serata

Sora Grazia, non sei stata troppo attenta, folgorata....ma non attenta....
io non ho detto che so fare bene i fiori di zucca,ho detto che mi PIACCIONO ASSAI, quindi non sono assolutamente una casalinga perfetta...anzi,nemmeno una donna perfetta.... se ascolto tutte le signore che lavorano, portano i figli a scuola, vanno in palestra, fanno le creative, fanno le mogli, le amanti, le amiche , le cuoche...allora io sono un macello.
Veniamo al dunque, se vogliamo scambiare panni da stirare con mucchi di panni da sistemare, sto quà, se poi vogliamo discutere sul restyling della casa,oltre che pittare i muri, dovrei verniciare tre porte , che ormai sono perfettamente Shabby chic senza nessun trattamento aggiuntivo, ripavimentare la cucina....
Allora,facciamo una cosa, incontriamoci da qualche parte e giochiamo con le pezze, i fili e chissenefrega di casa, dei panni e di tutte le rotture che giusto in televisione sembrano divertenti e gratificanti
Bacionissimi e buona serata.

cinziacrea ha detto...

Ma che carineeeee!!!!!!!!!
Dopo un periodo di bagordi e super scofanate....nessuna ha precisato che i fiori fritti fanno mettere tripaaaaa...bene benissimo!!!! significa che per la dieta c'è tempo.

Matilda bella, grazie della visita, mi fa piacere sentirti.

Ciao Mopo cara, se penso che ho manuali di ferri e uncinetto datati 1960 perfetti...e se penso al piacere che provo nello sfogliarli non posso che essere di questa opinione....nulla togliendo a internet e alle sua potenzialità.....ci credo che stai fremendo.
Un bacio e buona serata anche a te.

Paolotta cara,in giro ci sono cose spettacolari, per quanto riguarda le istruzioni è solo questione di capire il meccanismo...poi vai pure con i giapponesi ( che sono proprio un macello).
Baciotto e grazie della visita.

E no Ros cara,non metto assolutamente in dubbio la bontà dei tuoi fiori fritti, però
mi dispiace, ma io li mangio solo caldi....
lo conosci il proverbio che cita
" meglio un calcio nel "sedere"
( per essere carina)
che il fritto fredoo????? Questo me lo raccontava mia nonna che è nata e vissuta 80 anni a Testaccio (chi è di Roma sa di cosa parlo)
Sulla proposta fatta comunque ne possiamo discutere.....sicuramente possiamo trovare l'accordo giusto.
Bacio e buona serata

Sora Grazia, non sei stata troppo attenta, folgorata....ma non attenta....
io non ho detto che so fare bene i fiori di zucca,ho detto che mi PIACCIONO ASSAI, quindi non sono assolutamente una casalinga perfetta...anzi,nemmeno una donna perfetta.... se ascolto tutte le signore che lavorano, portano i figli a scuola, vanno in palestra, fanno le creative, fanno le mogli, le amanti, le amiche , le cuoche...allora io sono un macello.
Veniamo al dunque, se vogliamo scambiare panni da stirare con mucchi di panni da sistemare, sto quà, se poi vogliamo discutere sul restyling della casa,oltre che pittare i muri, dovrei verniciare tre porte , che ormai sono perfettamente Shabby chic senza nessun trattamento aggiuntivo, ripavimentare la cucina....
Allora,facciamo una cosa, incontriamoci da qualche parte e giochiamo con le pezze, i fili e chissenefrega di casa, dei panni e di tutte le rotture che giusto in televisione sembrano divertenti e gratificanti
Bacionissimi e buona serata.

cinziacrea ha detto...

Questo è scemunito....
non so voi, ma fa come gli pare.
Bohhh

Magike Mani ha detto...

Beh che dire io adoro tutti i fiori lo sai....quelli di zucca fritti mica li ho provati..cosa mi sono persa?

ciao Grazia

cinziacrea ha detto...

E Dai Grazia....non hai mai assaggiato i fiori fritti di zucca????
Quelli con mozzarella e acciuga all'interno????? Ripassati nella pastella supercroccantissimaaaa....quelli che al solo vederli il colesterolo e i trigliceridi si accoppiano in un amplesso furioso???
Grazia mia,se ami i fritti..... ti sei persa tanto di quel gusto che non so come spiegartelo a parole.......certo che se poi non li ami ..allora non c'è discorso.
Sul resto dei fiori....sono contenta che siano di tuo gusto.
Un bacio e buona serata.

"bear's house" ha detto...

MAESTRAAAAAAAAAAAA

MAESTRAAAAAAAAAAAAAAAA...c'è una festa???

Maestraaaaaaaaaaaaaaaa-....c'è un gran baccano qua dentro...meno male...ho dimenticato il fiocco...magari non se ne accorge...

Acc...se n'è accorta! ;o(

Okkkkei...okkkkkkei...porterò a tutte una valanga di fiori di zucca fritti...non fatti da me...vanno bene ragazze..."quattro salti in padella"!!! ;o)

Edddddddddai...non facciamo le schizzinose eh...

Okkkkkkkkkkk...Okkkkkkkkkkkk...maestra mi ricompongo...torno la bimbetta al primo banco, ligia e preparata e dico...10 con lode ed alleluia alla mia maestra...e sempre alleluia...le viole del pensiero sono una meraviglia...tutto il mio PENSIERO in effetti ;o)...il fatto è che appunto, a me BASTA il Pensiero! ;o)

esssssssssssonegata!!! ;o)

SMUAKKKKKKKKKKKKKKKKKK...my teacher! NI;o)

elena fiore ha detto...

Mannaggia! Io quel libro l'ho preso 2 anni fa al Salone di Parigi in francese, ignorando esistesse in italiano :-(
Naturalmente non conosco una parola di francese, ed il libro, in 2 anni, ha accumulato solo polvere :-(
Brava tu, ad averle dato vita e tridimensionalità!
E, tra tanti fiori, la Fiore ti saluta :-)
Baciiiiiiii

cinziacrea ha detto...

Buongiornoooooo

Ni, fiori fritti a colazione...uhmmm mica male eh, ...
no,per 4 salti, preferisco quelli al parco, così smaltisco pure l'accumolo festaiolo.
Per il resto buon anno, e copio e incollo il pensieo sul pensiero.
Baciotto e buona domenica.

Sora Elenaaaaaa...ma come una crocchettara come lei, mi cade sul francese??????
Che te importa delle spiegazioni, ci sono i segni, ci sono le sigle...e alloraaaaaa....acchiappa il librotto, dagli una bella spolverata....e tira fuori un fiorellone Elenafioroso di quelli tuoi,
Io aspetto ehhhh....
Pensa che mi sono impiccata con quei capoccioni impossibili allucinanti dei giapponesi....
e ho tirato fuori pure delle cosine niente male,
quindi, non inventare scuse e datti da fare.
Superbaciotto craocchettoso.

AnnaDrai ha detto...

Quel libro è gettonatissimo, l'ho visto in mani di parecchie amiche creative... quindi mi sa che è la bibbia dei fiori a crochet e l'acquisto compulsivo sta per per colpirmi ;)
Per le viole, son troppo belle, ma come la tua amica, non dubitavo che uscissero così perfette ;)
Buon anno Nuovo

Ombry ha detto...

Non so se sono più simpatiche le viole, tu , la tua amica che ti ha fatto il regalo... o il clima festaiolo che si respira in questo posto!!!
Nel dubbio, un saluto affettuoso a tutte...

Nel cuore dei sapori ha detto...

Ma Cinzia sei davvero brava!! Io non so tenere in mano neanche un ago e resto affascinata da tanta bravura,complimenti

AbcHobby.it ha detto...

Wow... le tue violette sono stupende e la tua amica mi sembra una cara persona!
Indovinare un regalo è sempre una bella cosa! Quel libro è favoloso, io ce l'ho in inglese ed è una continua fonte di ispirazione!!

bacioni eli

cinziacrea ha detto...

Salve ragazze,

Anna cara, se è la bibbia dei fiori crocchettati non lo so, di certo è carinissimo e sull'acquisto....credo che sia buonoooooooo.
Ciao e grazie dei complimenti.

Ombry, piacere di averti tra noi festaiole simpaticone e pure un pò pazzerelle....più siamo e meglio stiamo.
Baciotto e buona serata.

Francesca cara, con l'ago puoi sempre imparare, per il resto sei troppo forte.
Un baciottonissimooo e buona domenica.

Eli cara, la mia amica è veramente un macello, però va benissimo così, del resto nessuno è perfetto.
Grazie di essere con noi.
Baciotto.

nina ha detto...

le tue viole sono decisamente più belle delle "originali" d'altra parte a cosa servono i libri, se non a prendere spunto e saper fare "meglio"? Ti abbraccio

Luciana Todaro ha detto...

Mi ci voleva proprio leggere il tuo spassoso post per sorridere di lunedi pewrchè come diceva qualcuno strafamoso ...odio i lunedì!!
Baci carissima
Lu

Federica ha detto...

cinzia che forte la tua amica :) mi piace come tecnica e penso la adotteró anche io in futuro :) potrei regalare un pattern alle mie amiche chiedendo se PER CASO gli scappa di testarlo.. e poi insomma regalarmi il risultato;)
mi piace mi piace, approvato!
scherzi a parte passo da qui per un salutino, dopo tanta assenza, per farti i complimenti come sempre per tutto quello che vedo (in particolare mi sono INNAMORATA della borsa antracite a fiori rossi/rosa di qualche post fa. mi ha proprio colpito al cuore, é uno spettacolo! bravissima cinzia! e grazie per la tua dolcezza e gentilezza che mi regali sempre nei tuoi commenti!
un bacio a te
fede

federica ha detto...

carina la tua anica e le tue delizzzzziose creazzzzioniii!!!!!!!!!!
grazie mille per essere passata da me ne sono stata dfavvero felice...ora va un po' meglio e spero che la sfiga mi abbandoni una volta per tutteeee!!!!!!!
un abbraccio grande
fede :)

cinziacrea ha detto...

Buonasera, carissime, sto abbastanza "impicciata" con fili e pezzette.

Nina cara, questa è la mia filosofia, ben vengano libri e riviste varie, però poi il proprio manufatto "deve essere per forza diverso" (che poi è la filosofia che cerco di trasmettere anche alle mie allieve).
Un bacio e grazie della visita.

Luciana, sorridere come dice qualcuno è fondamentale per affrontare " tutti i lunedì che la vita ci appioppa"
Un baciotto e ci sentiamo

Federica, quella furbacchina ha capito tutto della vita....e di come gira il mondo, però mi piace averla vicina e divertirmi con lei.
Grazie dei complimenti, come ti ho già detto con persone che non si "sentono dive" è molto semplice essere in sintonia.
baciotto e buona serata.

Federica cara, sembra che certe volte le cose debbano girare sempre al contrario....però poi l'importante è risolverle...come ti ho scritto cerca di scoprire la causa e non ci dormire sopra.
Un bacio.