giovedì 15 aprile 2010

........le fasi per realizzare il libro scultura del post precedente........nell'esempio una variante.



Come promesso nel post precedente, vi illustro il procedimento per la realizzazione dei libri scultura,
Una tecnica simpatica e di sicuro effetto....fermo restando che non si discutono gusti e preferenze.





Procuriamoci dei libri o delle agende vecchie.
Passiamo sulla superficie della copertina del gesso acrilico nero,  unito a  poco colore acrilico marrone e rossiccio mescolati assieme.....in questo modo copriamo le scritte e abbiamo pronto il fondo.




Aprite il libro a metà , distribuite generose dosi di colla vinilica sulle prime pagine, posizionandole e sagomandole.
Ripiegate delle orecchie per dare un aspetto vissuto al libro. Lasciate asciugare bene fino ad ottenere un corpo rigido e modanato




Con la spugna naturale e l’acrilico bianco tamponare tutta la parte anteriore del libro.




Come ho detto nel post precedente ,per avere l'effetto finto cuoio si usano due prodotti particolari, Medium Antik I e II  prodotti dalla Rayer.
I due componenti applicati uno sull'altro determinano una screpolatura del tutto simile alle pieghe della pelle o del cuoio.

Si passa la prima mano di vernice Antik I in modo abbondante sulla copertina, si lascia asciugare fino a quando il medium non diventa trasparente.




Applicare il medium Antik II e lasciare asciugare.
In tempo breve si formeranno delle screpolature a imitazione della pelle.
Per evidenziare le screpolature, strofinare la patina universale color oro e togliere subito l'eccedenza usando uno straccio inumidito d'acqua.



 
Decoriamo gli angoli del libro con dei fregi in oro ricavati da degli stencil.
 
 
 

Passiamo ora alla scelta dei motivi.
In questo caso la richiesta era precisa, un libro con un sapore di tempi andati, romantico prezioso....quindi .....carte da decoupage con motivi Vittoriani.




Dopo aver scartato, scelto, tagliato perfettamente i motivi ........si passa alla composizione,  
E' molto importante fare attenzione a non creare bolle d'aria nella fase di incollatura , con un pò di pazienza in più....il risultato è garantito.




Dopo aver completato la composizione,
aggiunte le frasi scritte con i pennarelli indelebili o il pennellino per scrittura,
passato un pò di acrilico oro sui lati delle pagine,
isolare il tutto con una passata di vernice acrilica.




Preparare un torcion di seta e incollarlo al centro delle pagine.
Con il finto piombo color oro ripassare alcuni particolari della composizione per dare un tocco prezioso all'oggetto.





Lumeggiare con la patina anticante le pagine del libro, passarla anche sui lati e sul retro.
Il libro scultura è terminato.




Certo, il lavoro non è proprio superveloce.......però il risultato è piacevole.
Spero di aver soddisfatto le vostre curiosità.
Se come qualcuna mi ha scritto, volete provare, mi piacerebbe vedere la vostra interpretazione.
Un bacio affettuosissimo
Cinzia.

21 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Ma grazie per la condivisione. E' un progetto che mi intriga, ma che mancanza assoluta di tempos sono costretta a rinviare a data da destinarsi...

La Cucina di Papavero ha detto...

come sei stata brava e precisa a spiegare tutto.io sono una frana ma prendo appunti e chissa"che questa estate quando andro"in campagna,nei lunghi pomeriggi mi cimentero"in questa tecnica!vedremo!baci.

Croccheta ha detto...

Ciao cinzia volevo farlo e credo che domani lo inizierò anchio voglio proprio vedere cosa uscirà
croccheta

bilibina ha detto...

Ciao Cinzia e grazie per il dettagliato tutorial, mi hai fatto venir voglia di provare..ma forse è un progetto un po'troppo impegnativo come primo lavoro? Comincerò con qualcosa di più semplice!
Buona serata
Carmen

"bear's house" ha detto...

Ciao TESOROCAROCARO!!!

Sono rimasta assente anche io un bel pò dal web...non sapevo di questo tuo momento. ;o(

Ti sono vicinissima con il cuore...vero, sincero ed affettuoso...sappi che la tua scolaretta TIFA per te e tutta la tua family...

Passerà anche questo momento buio piano, piano perchè per squarciare completamente il cielo e ritrovare il sereno ci vuole del tempo....poi però tutto torna bello e luminoso ed io VI auguro una LUMINOSA vita!!!

La tua scolaretta!

Meraviglioso anche questo capolavoro!

KISSES...un bacio. NI

cinziacrea ha detto...

Buongiorno care ragazze.
Mi fa piacere che la spiegazione sia risultata chiara e decente.

Paoletta cara, ti assicuro che una tua versione mi picerebbe veramente vederla....magari accessoriata con varie P&B.
Bacio

Cucina di Papavero, con un pò di attenzione ci puoi sicuramente riuscire, sul fatto di essere una frana.....non credere che è tutto oro quello che luccica.
Baciotto e buona giornata.

Croccheta, mi farebbe molto piacere se poi ci fai vedere la tua interpretazione.
Ciao e buona giornata.

Bilibina, le spiegazioni sono abbastanza chiare, se hai un pò di pazienza non è difficile.
E poi provare non costa nulla!!!!!
Un baciotto.

Ni dolce dolcetta.....la mia speranza è che questo momento passi con minor danni possibili, siamo in attesa di un responso che deciderà quello che dovrà essere il futuro di Roberto.
Non si può immaginare quello che ti passa per la mente in certi momenti.
Abbiamo deciso di non pensare troppo a questa situazione..altrimenti andiamo veramente fuori di testa.
Un baciotto.

Marga di Pulcinsky my jewelry box,

sei dolcissima, non devi assolutamente farti nessun tipo di problema, so perfettamente cosa significa avere poco tempo.
Mi dispiace che il tuo commento non si inserisca......ogni tanto la trappola dà i numeri.
Ti mando un mondo di baci e grazie ancora.
Ciao Cinzia.

Rita ha detto...

Ma che meraviglie fai???? E poi i tuoi tutorial......sembra tutto così semplice quando lo spieghi: forse un giorno ci proverò anch'io...complimenti davvero!

Buon weekend
Rita

nina ha detto...

Un tanto odiato "piccoli brividi" che diventa una splendida scultura! Pacco in partenza cara Cinzia :) baci

Scarabocchio ha detto...

Cinziaaaaa, mannaggia, non mi piace il decoupage, è una tecnica decorativa che proprio non mi scompinfera!
Ma devo ammettere che te sei bravissima e che ci sai davvero fare!

"Brava, bravissima, di qualità, di qualità!"

^^

titti73 ha detto...

Ma che c'hai a stè mani? Polvere di fata?

cinziacrea ha detto...

Salve a tutte

Rita, sicuramente prova....non è impossibile la riuscita....magari poi fammi sapere come è andata.
Baci e buon fine settimana.

Nina hai visto?????
Da piccoli brividi....ad un dolce pensiero.
Un bacio.

Anna cara, sei sempre molto carina...ti assicuro che se eravamo più vicine.....magari sarei riuscita a farti appassionare anche al decoupage.....
grazie della simpatia.
un superbaciotto.

Dai Titti....non esageriamo....è solo che c'hò passione per tutto quello che è creativo.
E poi scusa, parli tu??????
Sei così brava!!!!
Un bacio e grazie della visita.

Teodo ha detto...

Grazie per questo tutorial.
ciao ciao

cinziacrea ha detto...

Grazie a te della visita!!
un baciotto Cinzia.

elena fiore ha detto...

Che lavorone accidenti!
E complimenti anche per la generosità di tutte queste spiegazioni.
Davvero un lavoro coi controfiocchi!
Un abbraccione e buona domenica.
elena°*°

Grazia ha detto...

Gentilissima e bravissima, grazie Cinzia!!!
...ma io nemmeno ci provo...tu sei troppo brava! :)
Una bacio
Grazia

cinziacrea ha detto...

Buon inizio settimana care ragazze

Elena bella.....dei lavori con i fiocchi e controfiocchitu sei espertissima......quindi Grazieeee!!!!!
Un baciotto.

Grazia.......sul quanto tu sia brava e perfetta non voglio neppure discutere!!!!!!!
Un bacio e ancora complimenti per la tua nuova avventura.

Luciana Todaro ha detto...

Ciao Cinzia, complimenti per il blog così ricco di spiegazioni e di lavori molto belli.
Lu

cinziacrea ha detto...

Luciana,grazie 1000000!!!!
un bacio.
Cinzia

gialuidase ha detto...

Ciao sono Giada, sto provando a fare un libro scultura perchè vorrei che fossero le bomboniere per il mio matrimonio ma ho alcuni dubbi: quante pagine devo usare? Come faccio perchè il libro non diventi troppo anticato? Grazie fammi sapere se mi puoi aiutare

gialuidase ha detto...

ciao Cinzia complimenti per il tuo lavoro e le spiegazioni, volevo chiederti: se in una pagina ci metto una poesia poi come faccio a non far sbavare le parole e rendere la pagina color avorio come lo sfondo? Grazie!

1129 ha detto...

idea molto originale, l'ho condivisa in un mio post http://1129designorecchinigioielli.blogspot.com/2011/04/letture-altalenanti.html
se non ti dovesse farti piacere fammi sapere che lo tolgo
bacioni
nicoletta