venerdì 9 aprile 2010

Fiori di organza..........leggeri leggeri........fate attenzione!!!!!!!


Finalmente è arrivata la Primavera....almeno a Roma così sembra!!!!!
Mi piace questa stagione, le giornate sono più luminose, il sole mi scalda quel tanto da non farmi sentire piccola piccola......(io con il freddo non vado assolutamente d'accordo), i colori luminosi e delicati mi fanno viaggiare con la fantasia.
Mi piace camminare, le passeggiate verso i castelli...che si colorano di 1000 sfumature, il Lago di Gastelgandolfo, il Tuscolo, Rocca di Papa......... e poi Roma....... che sempre si lascia scoprire con i suoi angoli spettacolari.

Si dovranno sistemare alcune cose.......spero al più presto, e poi di nuovo lunghe camminate, la pesca, il mare,  la raccolta dei funghi, il piacere di stare a contatto con la natura, il piacere di essere insieme e continuare in questo strano e affascinante gioco che è la nostra vita.

I fiori mi piacciono in tutte le varianti, crocchettati, a decoupage, con il filato pirka, ricamati, cuciti, realizzati con le paste modellabili .......insomma in tutte le maniere.

Questi in organza mi divertono tantissimo.

Si realizzano al volo, si decorano come più ci piace, diventano degli accessori di facilissima applicazione.

Personalmente li ho scoperti tanti tanti anni fa, quando lavoravo in una casa di mode e li preparavo per delle applicazioni che andavano su accessori molto molto scenografici.

Sono tornati di gran moda........della serie gira che ti rigira non ci inventiamo nulla.
Li ho proposti anche nei miei corsi di Bigiotteria Creativa che svolgo presso l'UPTER di Roma, e devo dire che le ragazze ne sono rimaste entusiaste.
Se mi danno il consenso, vi mostrerò in seguito le loro realizzazioni.

Vi mostro il procedimento di base, è piuttosto semplice, serve solo un pochino di attenzione nei riguardi della fiammella.




Per prima cosa ci servono delle stoffe di organza o di altro materiale leggero e possibilmente sintetico....si sbruciacchiano più facilmente.
Si ritagliano i petali nella forma che preferiamo, possiamo fare dei cerchi, delle sagome leggermente appuntite, dei motivi allungati.....insomma decidete voi.



Accendere una candelina scaldavivande e facendo MOLTISSIMA ATTENZIONE passate i bordi dei petali vicino la fiammella.....un pò come si fa per la tecnica del sospeso trasparente.
Vedrete che i bordi al contatto del calore si ritirano leggermente, creando delle forme morbide.
Sbruciacchiate varie misure e tonalità diverse.



Nella stessa maniera realizzate le foglie.
Cucite assieme almeno tre strati di corolle con sfumature diverse, fissate poi le foglie alla base.
Il gioco è fatto.
Sul retro si applica una spilla e voilà.



Se vogliamo rendere la corolla più ricca, possiamo aggiungere delle perle o altra minuteria, possiamo inserire dei pistilli in filo di ferro, piccole palline di organza e quanto altro la nostra fantasia suggerisce.

Allora, io vi ho dato uno stimolo....voi fate il resto.

Se poi vi fa piacere, potreste anche farmi vedere cosa avete realizzato, ne sarei contenta.
Vi lascio con questo piccolo tutorial.... e vi auguro un sereno fine settimana .
Un baciotto Cinzia.
  

22 commenti:

www.blogssara.com ha detto...

preciosas me encantan las flores de gasa para aplicarlas en cualquier accesorio o ropa ,estos colores son muy bonitos ,un beso sara.

Sara ha detto...

Che bello il tuo blog, non ero mai passata di qua e sono felice di averlo fatto. Grazie per il tutorial dei fiori, li avevo visti in giro e mi chiedevo come fossero realizzati. Credevo fosse molto più complicato vista la resa strepitosa che anno. A presto!

briciolapazza ha detto...

wowwww... non sembra difficile, e il risultato è davvero bello. ci proverò anch'io. promesso ;)
brava brava, complimenti e a prestoOooOOo ^^

La Cucina di Papavero ha detto...

che dire di questi fiori,sono deliziosi!e poi il procedimento e" semplice e anche io che non sono x niente brava posso riuscirci(penso).almeno la mia finestrella sul mondo mi da modo,oltre a conoscere persone carine,a imparare cose nuove ed e"uno scambio che ci arricchisce!un bacio.

Perline e bottoni ha detto...

Furante l'inverno ho sfornato spille floreali a Kili. Che bello vedere i cerchi accartocciarsi e prendere le forme più strane. O soffiare come forsennati quando una stoffa ti si squaglia in mano! Invidio le tue giornate romane. In primavera c'è un'aria leggera e una luce diversa.

cinziacrea ha detto...

Salve ragazze, tra un pò corro a scuola, però prima volevo rispondervi con molto piacere.

Sicuramente il procedimento è semplicissimo....poi per renderle più ricche c'è sempre il modo.

Sara es usted muy amable. Muchas gracias, hasta pronto. Un beso. Cinzia

Ciao Sara, ben trovata.
Sicuramente scoprirai qualcosa di simpatico.
Di complicato c'è solo da fare attenzione alle sbuciacchiature, per il resto più fantasia hai, meglio è!
Baciotto.

Briciolapazza...prova prova e poi fammi sapere.
Un bacio.

X la Cucina di Papevero.... hai visto mai che possano far da sfondo ai tuoi deliziosi piatti???
Sicuramente possiamo sempre arricchirci.
Un bacio.

Paola, sapessi che mi hanno combinato le allieve....a momenti dovevo chiamare i pompieri...il bello è che si sono divertite come pazze.
Un bacio.

Ora devo proprio correre, vi ringrazio di nuovo e vi spiaccico un super baciotto....smack smack...Cinzia.

elena fiore ha detto...

E le tue di creazioni sono sempre molto raffinate ed eleganti!
E questi fiori sposano bene la leggerezza con la bellezza :-)
Bacione, ciao°*°
elena

FascinationStreet ha detto...

sono giorni che penso a questi magnifici fiorellini, arrivo qui e trovo un bel tutorial!:D devo solo trovare la stoffa giusta e mettermi a lavoro!
grazie mille!

barbara neoblogger
:)

gloria. ha detto...

Grazie x il tutorial, i fiori sono veramente belli e utilizzabili in diverso modo.glo

cinziacrea ha detto...

Buon giorno.

Elena cara, detto da te che con i fiori sei una maga ...o streghettta???? Posso solo che sentirmi superlusingataaaaaa!!!!
Baciotto scrocchioso.

Ciao Barbara, bentrovata.
Mi fa sempre piacere essere di aiuto....prova e vedrai che soddisfazione.
Ciao Cinzia.

Cao Gloria, grazie dei complimenti.
Un baciotto.
Cinzia.

Grazia ha detto...

sono molto belli, sai?
...sono un po' preoccupata, ma mio marito lo e' di piu'....sto girando per casa con l'accendino in mano e gli occhi spiritati....temo che mi stia scambiando per una piromane....ma lui non lo sa che voglio provare a sbruciacchiare la stoffa...ci credera'?
Davvero Cinzia, ci voglio provare...ti faro' sapere!
Ciao cara...a presto
Grazia

mamaucreatività ha detto...

belli!!!!
complimenti e grazie per aver condiviso con noi questa tecnica, la sperimenterò al più presto.
buon fine settimana
Mamau

cinziacrea ha detto...

Grazia, sei troppo forteeeee!!!!!
Il maritozzo comunque è bello che preparato ad una mogliettina piena di iniziative, quindi???? Quando vedrà cosa sei riuscita a realizzare rimarrà stupefatto....
prova e poi facci sapere.
Bacissimi e un buon fine settimana....senza troppo fuoco mi raccomando.

Mamau, piacere della conoscenza.
Mi fa tantissimo piacere mettere in pratica quello che so fare, quando si può.....nessun problema.
Ciao baciotto.

maman O ha detto...

Cara Cinzia, non so come rimgraziarti per la spiegazione dei fiori. Anch'io li adoro e li metto ovunque, anche quando non erano di modo.
Avevo visto fiori fatti con questa tecnica e pensavo fossero forbici riscaldate, come usa il mio parucchiere per tagli particolari ed invece tu ci insegni... Bellissomo. Appena ho racimolato il necessario ci provo. Ciao e un abbraccio Ornella

Scarabocchio ha detto...

Chi l'avrebbe mai detto che un risultato così elegante, bello, raffinato e di grande effetto, si sarebbe potuto ottenere attuando un procedimento così semplice!?!

Cinzietta cara, ne sai una più del diavolo... e meno male, direi! ;)

"bear's house" ha detto...

Allora...

Alla mia... "bella dolce cara maestrina...ULLALLA"!!

Ricordi la canzoncina delle caramelle al miele?...si perchè a vedere le tue stupende e leggiadre rose mi è venuta in mente questa pubblicità.

Sei una straordinaria maestra...ed io ti piaccio al primo banco con la coroncina in testa e tante rose come mi hai insegnato tu?


Gra"ssssssss"ie maestra, oggi ho lasciato a casa il fiocco rosa...ma vedi che coroncina ho?

Un bacio... ;o)

GRANDEEEEEEEE...come e quanto sei bella tu! ;o) Ciau"s". NI

♥★Apple♥★ ha detto...

Ciao Cinzia,
grazie per questo tutorial tutto primaverile..ci voleva!!Spero tutto bene per la salute del tuo maritozzo ...ti leggo pimpante e questo mi fa' felice..ti abbraccio e ti auguro buona domenica,
Mela.

cinziacrea ha detto...

Buona domenica e ancora grazie delle belle parole.
Io e Roberto abbiamo deciso che le nostre giornate devono tornare ad essere quelle di sempre....anche se la sua malattia ci accompagnerà come una non piacevole amicizia.
Però questo è! Dobbiamo imparare a conviverci assieme, nel modo migliore possibile, e ringraziare qualcuno x come è andata.

Ornella, piacere di averti tra i
miei commenti,fa piacere che pochi semplici passaggi...diano risultati così carini.
Ciao, a presto e buona domenica.

Annina cara, ben tornata!!!!
Spero che il tuo soggiorno pasquale sia stato dolcissimo.
Hai visto????? Semplice e sicuro!!! Si dice a Roma......chi c'hà Cinzia nun trema!!!!!!
Totti docet.
Bacio e buona domenica.

Ni.....con la coroncina sei ancora più tenera....grazie di essere sempre così spiritosa e dolce.
Ciao e baciottinissimo.

Mela cara, alcune volte devi essere pimpante, serve a non farti prendere dalla paura che in certi momenti ti toglie il respiro.
Siamo in attesa di fare un'altra tac per sapere come la situazione sta evolvendo.
Speriano in un risultato più positvo possibile.
Grazie dei complimenti, sei dolcissima.
Un bacio e buona domenica.

AlessandraLace ha detto...

idea strepitosa, grazie di averla condivisa. un abbraccio

Sonia ha detto...

Che delicatezza *_* Li attaccherei subito alla borsa... e grazie della spegazione, quando ho visto la prima foto ho pensato: "ma come fa a non far sfilacciare i bordi?" o.O Ecco svelato l'arcano! :D

tanti baciotti e un caloroso bentornata che non ero ancora riuscita a darti :***********

Rita ha detto...

Complimenti! Per questi fiori (davvero belli) e per il tuo blog: l'ho scoperto solo oggi ma ho già visto un sacco di idee interessanti e di spunti creativi....torno sicuramente presto!!

Ciao
Rita

cinziacrea ha detto...

Alessandra, grazie di tutti i complimenti che hai lasciato ai mie ultimi post, sei molto cara, e grazie del pensiero tenero.
Baciotto

Sonia, sei dolcissima come le tue fatine.
Un bacio

Rita, piacere di fare la tua conoscenza, sicuramente avremo modo di divetirci creando.
Ciao e buona giornata