giovedì 30 ottobre 2014

Soutache e........... sei sempre con me.

Ciondolo e orecchini,
vecchie tecniche che ritornano.
Piuttosto free, 
piuttosto  Cinzielli style.

Piattine, ghirigori e ottone,
quasi un motivo tribale,
sembrano grandi, ma è solo il macro della foto.

Il ciondolo misura 8 cm x 3 nel punto più largo
gli orecchini          4 cm x 3 nel punto più largo
un tono di colori morbidi e antichizzati.
Filo di ottone e ghirigori
Non amo le parure, 
ma non mi piace neppure il due x uno.

Indietro nei ricordi,
il solito momento di tenerezza.
Piccola accanto a te

Ricamavi con fili e piattine delicate,
i fili si intrecciavano in volute e ghirigori,
le perle minute e precise nei loro incastri.

Io bimbetta seduta a guardarti
gli occhi pieni della tua dolcezza.
la scatola delle perle era il mio forziere incantato,
le mie piccole mani che ti aiutavano a sistemare i fili.

Quanto amore per le belle cose,
quanta passione per il lavoro manuale,
quanta pazienza nel fare.......
quanto ancora ti sento vicina,
quanto ancora mi manchi.

Tra noi nessun legame di sangue,
una donna qualunque,
ma quanto ti ho amata.
40 anni che sei volata in cielo..........
ti penso sempre,
e ti immagino ancora  vicina a me.
Un bacio a zia Silvana.

Scusate la virata personale,
ma il blog mi serve anche a questo. 

Grazie di seguirmi con affetto, 
buon tutto quello che state combinando,
o pensate di combinare,
un baciotto scrocchioso a tutte/i .
Ciao,
Cinzia

p.s. per i corsi sto aspettando la conferma della sala,
contrattempi non dovuti a me.....
abbiate fiducia.

2 commenti:

Martina ha detto...

Wow! Io non amo i gioielli con questa tecnica... ma non so come fai, riesci sempre a creare cose che adoro!

Magike Mani ha detto...

non amo i gioielli di perline e neppure quelli a soutache, decisamente troppo visivamente complessi, ma il tuo modo di raccontare fa apprezzare tutto quanto :)

Buona festa