giovedì 9 ottobre 2014

Continuano le canne........e vado di carta crespa!

Sempre palitos de periodico o carta vimini ehhhh ....come da queste parti
Sembra diventato un trip per tutti.
Canne a go-go,

canne per tutti i gusti.......

Questa volta della serie,
prendi 1, può diventare 2.

Spiego,
mi sono state commissionate delle lanterne.
Fatti le canne, prova il campione,
prova il colore e ......ciripì e ciripò....fatto.

Mi hanno richiesto dei fiori in cartacrespa,
nello specifico delle rose.

Unendo l'utile al dilettevole..........
è uscito un portafiori da appendere.

Vabbè, non sarò un genio....
però è andata.

Riciclando barattoli di marmellata,
ho la base trasparente per la lanterna
e poi via con gli intrecci e i ghirigori. 


 
Adoro le tinte sfumate,
i colori che morbidamente si mescolano tra loro,
passerei ore nelle prove cromatiche.
Mi piace far tutto da sola....
vabbè, sarò anche masochista,
ma ognuno è felice come può e quando può.

Ecco allora che il rotolo bianco di carta crespa,
si divide in tanti  rotolini....
avete presente la moltiplicazione dei pani e dei pesci?????? 

Ecco, una roba del genere..............
con le dovute sostanziali differenze tra me e Lui.


 Una cartella colori da perderci la testa,
una moltitudine di strisce sfumate,
solo l'imbarazzo della scelta.....
il momento che più mi entusiasma


E poi il gioco delle mani.
La pazienza nel tagliare, piegare, scegliere,
la sapienza nell'intreccio e nella modellazione.
I fiori di carta prendono vita sul mio tavolo.


La luce soffusa della lanterna,
un momento intimo,
gli uccellini stralunati che osservano curiosi,
il 2 a 1 è andato!

Come consuetudine altro post sui generis,
lungo, chiacchierone, semidivertente,
stralunato come i miei uccellini di stoffa,
scarica la tensione, 
vi piace,
e questo mi fa moooolto piacere.

Al solito ringrazio per l'affetto e le belle mail,
mi dispiace se non passo tra tutti i blog che vorrei...
ma come più volte spiegato.......
se sto al trabiccolo, non faccio più nienteeeeee
e non si può.

Un baciotto scrocchiosissimo e,
buon tutto quello che combinate,
o pensate di combinare!
Ciao,
Cinzia

10 commenti:

Magike Mani ha detto...

bello il post e bellissimo il resto...non ho capito (ma adesso ci lavoro di neuroni) com'è avvenuto il miracolo del colore :) ...con le sostanziali differenze tra te e Lui ...

Martina ha detto...

Già solo leggendo il titolo del post mi sono piegata da ridere XD
Bellissimo il tuo progetto, sei proprio creativa a 360°!

Perline e bottoni ha detto...

che meraviglia sia la lanterna che le rose. Devo ancora scoprire vota ti non sappia fare benissimo. Abbracci

carmen ha detto...

Bellissime le rose di carta, mi piacciono proprio e anche la lanternina…mi sa che te la copio!!
Buona serata
Carmen

Chiara Meneghesso ha detto...

Brava, complimenti! un bel lavoro.

Corvo Nero ha detto...

è davvero una creazione unica e meravigliosa :) hai davvero le mani d'oro!!!

tesselleelle ha detto...

Ciao Cinzia, ti ho conosciuto solo ora passando da Bilibì e non riesco a capire come ho potuto non trovarti prima....il tuo blog è bellissimo, ho visto tante cose veramente stupende, ti faccio i miei complimenti e tornerò a vedere tutto il resto....Complimenti!

Buon fine settimana,
Laura

Babi ha detto...

Le rose di crespa mi affascinano moltissimo, mi hanno sempre affascinata, e le due sembrano vere! E poi vogliamo parlare della lanterna? Sublime
Un megabaciottolo schioccante
Babi

bear's house ha detto...

Cara Cinzia...sei UNICA!!! So che lo sai, ma lo ripeto...sentito????? Baci. NI

pinkg ha detto...

Ciao Cinzia, anche io arrivo dal blog di Bilibì. Leggo il post, rido, sgrano gli occhi... meraviglia! sei capace di fare magie con le mani!
Non ti perdo più! Ti seguo ;-)
Bye