giovedì 25 settembre 2014

Carta di vimini, palitos de periodico e.......... intanto facciamoci le canne!


Quelle di carta intendo ehhhhhh!!!!!!!!!!
I lavori con la carta si perdono nella notte dei tempi....
....almeno per quanto mi riguarda,
l'intreccio con il vimini è arte che conosciamo da sempre.......o quasi.


In Brasile, la lavorazione della carta dei giornali è cosa di tutti.
Dai cuori alle borse, cesti  scatole accessori ...
di tutto di più
palitos de periodico
cliccate sulla tastiera e  si apre un mondo.

Ad Agosto, la nostra  Anna  Scarabocchio pubblicò dei lavori con questa tecnica,
mi fece strano che per lei era nuova,
visto che è bravissima e anche molto curiosa.

Una sorta di "scoperta generale" si aggira nel Web, 
un certo numero di lavori più o meno nuovi,
blog a tema, corsi e ricorsi......
una tecnica che di colpo diventa "psicosi".

Anche dalla  carissima Carmen lavori di cannucce,
brava e curiosa come sempre.
E' stata la spinta.

Avevo da tempo realizzato un tutorial  per preparare le cannucce di carta,
lavori fatti, lavori da terminare...............e si sa, il tempo è tiranno.    

Dopo il post della Carmen ho pensato: 
in giro ce ne sono una marea,
dalle mie parti passano blogger più o meno curiose....
postiamo il tutto e vediamo che combinano.


Pezzi in attesa di rifiniture................viva le grandi cucine.

E vai con le canne.

Vi mostro i passaggi base,
pratica e pazienza.... la riuscita per il meglio.


Procuratevi giornali o volantini pubblicitari,
personalmente preferisco materiale non patinato,
assorbe meglio colla e vernice di rifinitura.

Forbici per tagliare.........il coltello è una mia "sveltitudine"


Piegate in 2  3 o 4 parti i fogli, 
tagliateli seguendo le linee di piega.

Le misure non sono "precise" perché non stiamo realizzando lavori,
dovete imparare a farvi le canne....
quindi, tagliate varie strisce e provate.......

Tenete presente una regola,
se il foglio è doppio, chiaramente la cannuccia è lunga, 
al contrario  la cannuccia è corta 
  
Stecco per spiedini o  ferro da calza,
posizionatelo sull'angolo che meglio vi accompagna la mano
Iniziate a arrotolare,
non si vede in foto, (dimenticato)
ma un poco di colla non guasta, e serve per bloccare la carta
 Arrotolate cercando di mantenere la giusta tensione
 alla fine un punto di colla e chiudete.   
Dovrete avere una punta più stretta rispetto alla base,
questo perché le cannucce, si possano inserire senza problemi durante la lavorazione. 
Arrotolare cannucce è quasi terapeutico,
una bella scorta e via......al lavoro.

Le possiamo lasciare del colore originario,
Belle quelle con  il Sole 24 ore, il Corriere dello Sport, 
la Repubblica e company per le classiche.

Le possiamo dipingere con gli acrilici,
una leggera velatura con gli acquerelli,
invecchiarle con il caffè, 
prima o dopo la lavorazione,
insomma come ci pare e piace.

Chiaramente la tecnica si acquisisce..................
la pratica e la fantasia fanno il resto. 


Sicuramente prende alla grande.

Spero di avervi incuriosito, 
nulla di nuovo.

Qualcosa di divertente,
è quello che mi riferiscono le ragazze dei  corsi.

Provare per credere.

Un baciotto scrocchioso,
grazie dell'affetto, di seguirmi con curiosità,
dei complimenti.

Buon tutto quello che state combinando ...
......o pensate di combinare.

Ciao Cinzia

11 commenti:

bear's house ha detto...

In effetti, questa delle cannucce è stata la rivelazione di questa estate...Baci teacher. KIss. NI

Magike Mani ha detto...

ok mi piace infinitamente...io pinno poi per la realizzazione passeranno secoli...mai dire mai ;)

carmen ha detto...

Ciao Cinzia, pensa che ho appena terminato di "cannucciare" un doppio cuore da appendere, la cannuccite mi ha contagiato alla grande, (ed è meglio del raffreddore)!!
Grazie dei preziosi consigli, un abbraccione!
Carmen

Chiara Meneghesso ha detto...

Bellissima tecnica !!!

Perline e bottoni ha detto...

Meraviglia!

Antonella Miceli ha detto...

Che tecnica meravigliosa, come sempre bravissima!
Tanti baci
Antonella

F. ha detto...

Che belle creazioni e che figata questa tecnica! Viene voglia di provare...

elena fiore ha detto...

Quante ne sa questa grande donna! E quanta generosità! Ti voglio bene ;))) elenita

Donneinpink-fai da te e consigli per gli acquisti ha detto...

Ciao Cinzia, complimenti, il tuo blog è bellissimo e questa tecnica mi piace molto. A presto. Maddalena.

FascinationStreet ha detto...

Grande Cinzia, Grazie per questo meraviglioso tutorial! sei un pozzo infinito di idee e saperi!
un bacione
Barbara

Babi ha detto...

Questa tecnica sta spopolando davvero... Ho deciso che NON POSSO provare, già ho la casa piena di tutto, se ci aggiungo anche le cannucce mi lanciano fuori a calci!!!!
Un abbraccio immenso
Babi