sabato 20 ottobre 2012

Copper earring, 2° lezione....vi sembra ok????


I miei corsi privati  si svolgono sempre con un numero basso di partecipanti.
Mi piace trasmettere l'entusiasmo e la passione che trasforma un foglio di lamina,
 un pezzo di stoffa, un filo di lana, in qualcosa di personale e unico.
Questa è la mia  filosofia di lavoro e anche di vita.

Non mi piace avere legami con questo o quel prodotto,  
tanto meno essere  "rappresentante" di marchi più o meno noti.
Mi piace consigliare e guidare le persone verso acquisti che durino nel tempo,
fuori dalle mode o dal chiasso del momento.   


Il mercoledì è la giornata del corso di lamine metalliche.

Carmen e Stella sono due care signore che ornai mi seguono da qualche tempo.
Hanno l'entusiasmo e la curiosità di due ragazzine.....
.....e anche una certa dose di pazzerellità che mi piace tanto.

Mi hanno permesso di fotografare alcuni passaggi del nostro incontro...
 non amano le luci della ribalta, 
quindi.......solo mani in vista.
Questa è la seconda lezione.
Un paio di orecchini.


Diligentemente ascoltano quello che sto spiegando........



Diligentemente attendono che il fegato di zolfo faccia il suo lavoro,
non riporto i commenti che sono seguiti  "alla puzza "
di questa meravigliosa tecnica di invecchiamento.


 
Alle prese con la  lana d'acciaio per evidenziare texure,
 e ammorbidire le linee.



Un modello semplice e classico,
la lamina di rame addolcita dall'effetto leggermente "bombato"
i punti luce delle perle
l'intreccio del filo
una leggera trina per evidenziare i bordi.....

vabbè non metterci la faccia,
ma la foto la vogliamo fare?????

Credo che come prima volta, vada abbastanza bene,
ragazze, siete deliziose.

Voi che ne pensate???

Un baciotto, un fine settimana alla grande....
e buon tutto quello che state facendo.
Ciaoooooo
Cinzia.

16 commenti:

Perline e bottoni ha detto...

Sono assolutamente incantevoli. Apprezzo molto il tuo intento di insegnare senza fare la "marchettara". Brava!
Peccato che siamo così lontane. Avrei partecipato senz'altro.

Martina ha detto...

Trovo sia bellissimo insegnare quello che si sa fare meglio a persone davvero interessate, piene di iniziativa!
E sicuramente i tuoi corsi saranno interessantissimi**!

Molto belli gli orecchini!
Marty

bilibina ha detto...

Eh..quanto mi piacerebbe partecipare a questo corso..
Un abbraccio e buon w.end!
Carmen

handmadebygio ha detto...

Che brave!!!....quanto mi piacerebbe imparare a lavorare la lamina!...chissà, con il tempo!...a presto, Gio

Piera ha detto...

deliziosi..peccato che stai a 600 km da me..avrei un full immersion metallico nella testa! baciiiiii

carmen ha detto...

Invidia invidia per le partecipanti!!!!!se abitassi vicino sarei già lì:(:(...è la piastra di un ferro da stiro quella che vedo dove battete il rame?..ottima idea ^_^...bellissimi orecchini!
ciao
carmen

§©@Ʀ@ƁƠƆȻҥɪʘ ha detto...

Troppo bello vedere le mani all'opera, il tavolo ingombro di materiali d'ogni tipo: si assapora la concitazione del momento, si percepisce il "profumo" della passione creativa...
peccato solo che quel nome, "fegato di zolfo", mi fa accartocciare tutta la poesia! Bleah! :D

cinziacrea ha detto...

E va bene così!!!!
Mi fa piacere che poco poco si capisca quello sono e quello che cerco di trasmettere.
Costa fatica fare certe scelte, oggi molto più di ieri.
Quando sento il cretino o la cretina di turno che mi dice " sta su internet" oppure " è scritto sul blog di pinco o di panco"......
mi crolla il mondo.
Oggi tutti si sentono in grado di poter tutto,
tutti sono bravissimi,
tutti dopo 2-3 anni di blog diventano portatori di chissà quale verità.....
Io, come altre (poche) mi scortico continuamente, cerco di capire dove sbaglio, dove il mio essere, cozza con la realtà, dove l'essere precisa si scontra con il populismo e il "fanno tutti così".
Avrei 100000 modi per essere come certe "rampanti"
potrei veramente vivere di rendita con tutte le tecniche che conosco, con tutte le esperienze che sul campo mi sono guadagnata,
con tutto il materiale che testo in continuazione
avere chissà quante recensioni
la corte dei miracoli adorante.....
se solo fossi un pochetto più diplomatica,
più fintamente umile,
più fintamente "amica di tutti/e
più fintamente condivisibile
Ma che bello poter dire,
" no grazie,ha sbagliato persona".
Sicuramente non ho fatto soldi, sicuramente sono un'idealista
sicuramente sono antipatica.
Di una cosa però sono sicura
chi è riuscita/o a capirmi sa cosa ha guadagnato....
compresi i miei tanti difetti
Risposta logorroica, ma chiarisce (forse) il concetto.
Un baciotto scrocchiosissimo
e un grazie a voi che forse un pochetto avete capito CinziaCrea.
Smuaccheteeee e buon fine settimana.

La fata indaffarata ha detto...

mi sembrano proprio bellissimi!!!!! complimenti alle alieve ed alla maestra!!
taty

Grazia ha detto...

Ehi...chi ti ha fatto inc....azzare!! Pero' mi sono divertita a leggere il tuo commento qui sopra....cosi' mi piaci! E sapessi quanto e' vero quello che dici...io la penso esattamente come te, anche se la mia reazione e' meno "arrabbiata", direi piuttosto amareggiata...ma se annuso il fegato di zolfo mi inc...azzo pure io??? ;)
Un bacio e a quel caffe'....
Grazia

cinziacrea ha detto...


Mica sono incaz......ta.
(nel senso classico)
anzi, ultimamente sono davvero tranquilla...
la risposta è solo un dato di fatto dal mio punto di vista.......e mi sembra pure da quello di altri.
Santa donna sonooooooo!!!!!
Ciaooooo

Grazia sei sempre troppo super.

Grazia ha detto...

beh la tua passione si trasmette anche dalle foto, anche dal "caos creativo" del tuo tavolo...sai che anche a 600 km di distanza tu sei per me un'insegnante, la tua bravura, la tua caparbietà, la tua onestà, e il tuo voler essere fuori dal coro mi piacciono molto...forse te l'ho già detto?
Gli orecchini? Belli!!!!
buona domenica
Grazia

Angela ha detto...

Carissima a vedere queste cose mi frizzano le mani....
Se abitassi abbastanza vicina correrei al tuo corso !
Non conosci nessuno in Toscana che sia un'insegnante come te ?
Buon fine settimana.

elena fiore ha detto...

Le prime righe del tuo post, avrei potuto scriverle io...forse è per questo che tra me e te c'è sintonia: vediamo le cose dalla stessa angolatura :-) Come sempre, aggiungo un "brava" per le tante tecniche che conosci, approfondisci, e concretizzi attraverso le cose che fai.
Bonita domenica, ciaooo!
(e...scrock!!!)
E°*°

bear's house ha detto...

Ohhhhhhhh...ci sono...e arrivo...

Con flemma, ma mai per stancarmi e dirti che tra tanti blog, questo è uno dei pochi che "parla"....e come parla!

Sarò anche la bimbetta in prima fila con fiocco rosa...ma la TEACHER è la MIA teacher...senti me!!

KISSOTTI... ;) NI

Babi ha detto...

Che splendore... mi piace il risultato finale, mi piace l'atmosfera che si crea in questi casi, mi piace vedere le mani che lavorano.... eh si, un pizzico di rabbia per stare così lontana non manca!!! ^_^
Un abbraccio stretto