giovedì 14 ottobre 2010

Mi piace lavorare la lana.....ma non sopporto l'inverno!!!!!Certo che di gente strana ne gira ehhh!!!!

Non mi piace l'inverno, non sopporto il freddo, non mi piacciono i cappelli.................
però mi piace tantissimo lavorare la lana...........
mi piacciono tanto gli scaldacolli, le sciarpe, le collane lanose,gli scialli etc etc......
ho un numero pazzesco di questo tipo di accessori,
non parliamo poi dei filati che da qualche anno sono sul mercato......una vera ossessione!!!!!!!!!!!!

Lo scaldacollo in questione è piuttosto sobrio.........
vabbè insomma............ una cosina da indossare con aria ............. "oggi scusate ho un pò la puzzetta sotto il naso"



La piastrellina è semplicissima nell'esecuzione,un fiore all'uncinetto e una cornice di pippiolini.
Vi posto i passaggi così potete cimentarvi....e magari realizzare qualcosa di veramente carino OK?????
Ho usato una lana 100% merinos baby extrafine irrestringibile della Tropical lane, e un uncinetto n° 3,5, chiaramente poi ognuno ha la sua tensione e usa l'uncinetto che meglio crede.
Iniziamo:::::::
Anello magico (avvolgere il filo per qualche giro attorno all'indice della mano sinistra, sfilarlo) all'interno lavorare 8 maglie basse, tirare il filo (l'anello si stringerà)
1° giro 3 mezze maglie altissime chiuse assieme in ogni maglia bassa di base, divise da 5 catenelle.
2° giro nell'archetto di 5 catenelle lavorare 3 maglie basse -1 pippiolino - 3 maglie basse.
Spezzare il filo chiudere e prepararne un numero sufficiente alle nostre esigenze.

Una volta deciso il numero delle piastrelle, la lunghezza e quello che si deve realizzare........
personalmente io parto e poi cambio 100 volte idea..............
assemblate le piastrelle e.............. fatto!!!!!!!
Le precise assembleranno mano a mano il lavoro, perchè avendo chiaro il progetto è giusto fare così, per quelle che come me, creano in fase di lavoro.................auguri e figli maschi!
Nessuno vieta (io già fatto) di fare un mare di piastrelline e tirar fuori.........
bluse, scialli, borse, copriletto, abiti, cappelli, centrini, bomboniere, sciarpe, gonne , bikini, etc etc..........tanto il modulo è semplice, se cambiate il filato poi c'è da divertirsi con le proporzioni.
Benissimo!!!!!!!!!!
Spero di avervi incuriosito, se volete provate.....e fateci vedere.
Vi spiaccico il solito baciottone, ringrazio tutte le persone che mi seguono con affetto e attenzione, e pure quelle che mi seguono e non si fanno sentire!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao ciao
Cinzia.

29 commenti:

Pinuccia ha detto...

bellissima come idea,mi hai fatto venir voglia di tirar fuori i miei vecchi uncinetti,corre a comperare la lana e.....
Ancora complimenti e che bel colore hai usato!!!!!
Un abbraccio
Pinuccia

Rosanna ha detto...

Davvero molto carino, piacciono anche a me questo genere di cose.
Diciamo che fare la piastrellina non sarebbe nemmeno troppo difficile, nonostante la mia poca pratica all'uncinetto ( ma qualcosina ho fatto)Mi chiedo iinvece, coem si faccia ad un'unirle.
Magari è di una banalità tale, e ci starai pure ridendo :-))ma al momento non riesco a immaginarlo.
Bravissiam e molto creativa coem sempre. Grazie delle spiegazioni.
Ros

Rosa ha detto...

Per chiudere lo scaldacollo hai realizzato ...cosa? Un i-cord, un cordoncino, una spighetta...?
L'idea è carinissima e personalizzabile all'infinito!
Ti spiaccico un baciotto anch'io!
Rosa

bilibina ha detto...

Ciao Cinzia, che bello! Grazie per le spiegazioni,proprio molto, molto carino..anche per un regalo natalizio!
Buona serata
Carmen

creativa.mente ha detto...

sbagli apensre di essere strana....sei in buona compagnia....anche a me non piace il freddo, ma amo tutto ciò che è caldo, avvolgente e coccoloso come la lana....
bello il colore che hai scelto....rallegra un pò il triste inverno
salutoni
P:)

La Cucina di Papavero ha detto...

Mia figlia è quella che ogni inverno con i ferri fa scaldacolli x lei e per le amiche.Non essendo molto brava con i vari punti si sbizzarisce con i filati .Le farò vedere questo che oltre ad essere carino è una versione romantica e fru fru! Baci.

Perline e bottoni ha detto...

Ma sì, consoliamoci infagottandoci e riscaldandoci dal freddo e dal gelo! E visto che siamo costrette a coprirci, almeno facciamo con classe! Il tuo scaldacollo è delizioso e sembra davvero facile da fare.

Magike Mani ha detto...

Che belle le piastrelle che dici provo?? Mi piacciono i tuoi tutorial perchè sono davvero immediati...Anche io adoro lavorare la lana ed impazzisco letteralmente davanti a tutti i nuovi filati...vado a crocchettare ciao e buona serata
Grazia

cinziacrea ha detto...

Buongiornooooooo!!!!!!!!!1
Mi fa piacere che lo scaldacollino vi sia piaciuto.
Non ho messo il passo per la chiusura perchè lascio a voi il piacere di sbizzarrirvi, cordoncino di seta, nastro di raso, spighetta di lana, e quanto la fantasia vi suggerisce!!!!


Pinuccia bella, per come è semplice la piastrellina, puoi sbizzarrirti alla grande, tira fuori l'uncnetto e vai.
Un bacione

Rosanna,se non hai una certa pratica con le piastrelle, è chiaro che non hai molta dimestichezza con i raccordi, quindi xchè dovrei ridere???? Il sistema più semplice è raccordarle con piccoli punti nascosti una volta che le hai terminate tutte, altrimenti durante la lavorazione si eseguono delle catenelle tra una piastrella e l'altre per unirle.
Baciotto e buona giornata

Rosa cara, per la chiusura ho realizzato un nastrino di catenelle, ma puoi benissimo inserire un nasrino in raso, un cordoncino o altro a piacere.
Ricambio il baciotto.

Ciao Carmen, grazie dei complimneti sei sempre molto carina, hai perfettamente ragione, per natale è carinissimo, se poi ci aggiungi un pò di lurex....sai che charm!!!!!!!!
Baciotto e buona giornata.

Creativa.mente, allora della serie l'unione fa la forza!!!!!!!!
E pensare che quel tono di colore non è mai stato nelle mie preferenze...della serie " come si cambia!!!!"
Baciotto e grazie della visita.

Cucina di Papavero, benissimo, fai vedere alla ragazza che è semplicissimo, quindi all'opera!!!
Mi fa sempre piacere trovarti qui.
Baciottone.

Paoletta bella, non sembra.....è facilissimo!!!!! Per cui fuori l'uncinetto e fai la tua versione bottonosa e perlinosa.
Un bacione e buona giornata.

Grazia, prova prova ....e vedrai che simpatiche cosine escono.
Cerco di essere immediata xchè gli arzicocolamenti non fanno parte del mio modo di essere, e molto probabilmente queste è anche
una delle ragioni x cui non sempre risulto simpatica, però questo passa il convento quindi.......
Baciotti buon lavoro e buona giornata.

Luciana Todaro ha detto...

Molto chiccoso, io adoro l'accostamento di particolari chic su abbigliamento casual e viceversa e il tuo scaldacollino è un perfetto accessorio per questo scopo tra l'altro la piastrella è versatile perfetta per lo scaldaccollo ma anche per tantissime altre cose
Buon w-e carissima

anna63li ha detto...

Wow! molto chic!
E che bel colore.
Ciao
Anna

"bear's house" ha detto...

Permesso...

...è qui che si produce con la lana e non piace il freddo!

....EPPPPPERFORTUNA che viene il freddo...senno come potremmo vedere certe meraviglie?

Baciottttttttti...kisses. NI

Magike Mani ha detto...

...a me stai simpatica:))
ciao Grazia

cinziacrea ha detto...

Ragazzeeeeee.......matttinata passata per negozi di accessori e minuterie varie, con scappata nel negozio di lane....una libidineeeee!!!!!!!!
Oddio, il portafoglio ha subito una specie di prosciugamento..... che devo fare?????
Del resto se vuoi fare qualcosa di diverso...devi avere tutto il necessario .....(stupida giustificazione per non sentirsi in colpa.....ho tante di quelle cose che potrei aprire un negozio)
Bene prima di passare alla fase ......"donna è ora di pranzo...cosa si mangia???" Vi rispondo xche siete proprio carine.

Luciana cara....vedo che c'hai l'occhietto lungo ehhhh!!!!! Mi piaccione le persone con questa caratteristica.
Bacione e buon fine settimana anche a te.

Ciao Anna, grazie della visita, si devo dire che è gradevole.....me modesta!!!!
Baciotto

Niiiii!!!!!!!!!!Solo per questo motivo tifo per il freddo (tanto a Roma non è poi così eccessivo).
Bacissimi!!!!!!

Grazia, mi fa piacere quello che affermi. Appartengo a quella categoria di persone persone che " o si amano, o si detestano"
Devo dire che ancora nessuno mi ha mai spiegato correttamente, perchè non mi sopporta......evidentemente sono anche piuttosto "scomoda".
Però mi piace il detto "bene o male, l'importante che se ne parli"
significa che non sei trasparente.
E poi ho sempre preferito la qualità alla quantità.....quindi???
Un bacionissimo e ciao!!!!!!!

Ragazze con calma mi faccio un giro dalle vostre parti e vengo a farvi le pulci, intesi????
Bacio e buon pranzo.

Cinzia ha detto...

Molto, molto carina. Grazie per lo spunto e per il tutorial.
un abbraccio e a presto

Grazia ha detto...

ma guarda un po', invece io adoro l'inverno, il freddo, il gelo e compagnia bella e una volta mi piaceva pure lavorare la lana!!!
beh, a dire il vero mi picerebbe anche ora, ma nella vita tocca fa' delle scelte...e mica posso fa' tutto io!!! :)
Signo', lo scaldacollo e' bellino, sai? E grazie per averci dato le coordinate!!!
Ciao!!!

cinziacrea ha detto...

Buonaseraaaaaa!!!!!!!!!

Ciao Cinzia,grazie della visita, sei molto gentile.
Buon fine settimana.

Sora Grazia hai perfettamente ragione!!!!!!!! Mica sei polipo giusto????
Però quello che fai lo fai alla grande, quindi........un super bacione, e passa un fine settimana come più ti piace.
Ciao ciao.

elena fiore ha detto...

Eh si, gente strana :-)
Sarà che io sono di dicembre, ma adoro autunno e inverno...mentre l'estate l'abolirei (non solo come temperatura, ma anche perchè s'inceppa il mio amato tran tran!).
Piastrellina e scaldacollo da wow e controwow!
Bacioniiiiiiiiii
e°*°

Raffaella ha detto...

Ciao cara,sai questa piastrelina cosa mi ha fatto ricordare?
I colletti che facevo per il grembiulino di mia figlia e uno era identico a questo fiorellino.Mi hai fatto tornare indietro nel tempo.Dio,quanto tempo è passato!!!!!!
Un grosso bacio e buon w.e. Raffa

cinziacrea ha detto...

Buongiorno e buon inizio di settimana, passata una buona domenica????
X quello che mi rigurda si,gironzolamenti vari che a Roma sono sempre OK!

Elenuccia cara, detto da te ci credo sempre!!!!!
Un bacio!!!!!!!!!!!!!

Raffaella bella, non cominciamo a pensare al tempo che passa....xchè altrimenti..............vabbè, alcune volte è inevitabile.
Un bacissimo e ciao!!!!

lineecurve ha detto...

sono capitata qui per caso, ma sono felice di aver trovato una persona che si dedica a tanti tipi di creatività! :) ti seguo!

cinziacrea ha detto...

Bene!!!! Avrai di che divertirti, sei molto carina.
Ciao Cinzia.

Fata Bislacca ha detto...

Anche io sono refrattaria all'inverno ma vuoi mettere con uno scaldacollo così la malinconia va via!!!
Bacione da una che ti segue sempre con affetto ed attenzione ma che ha sempre "il diavolo alle calcagne"!!!! A presto, Cathy

Scarabocchio ha detto...

Io adoro l'inverno, nonostante tutte le jatture che si porta dietro (freddo, geloni, pioggie scroscianti, allagamenti, ecc...) e per questo sto provando a lavorare la lana con mezzi alternativi!

Questa tua deliziosa sciarpetta realizzata con cotone o fettuccia sarebbe un utile accessorio multifunzionale primaverile!

cinziacrea ha detto...

Cara fatonzola non ti far nessun tipo di problema...che qui di diavoli alle calcagna ne abbbiano 1 per ditonzolo.
Un bacio.

Ma dai!!!!!!!!!! Con un pò di tempo mi spiegherai come può essere che una "napoletana verace....ami il freddo" Poi penso che di gente strana ne gira, e allora tutto torna.
Un bacio grande grande.

Giulia ha detto...

Molto fine questo lavoro "prof"!!! Io sto in fissa con il telaietto ultimamente ... :D

Ciao
Giulia

La stanza di Lizzie ha detto...

Cara Cinzia,
Quanti posts mi sono persa!
Ultimamente blogger lo visito poco, ma un commento giusto giusto lo devo comunque fare, perchè quando passo da te trovo sempre nuovi spunti.
Bella quest'idea del scaldacollo, e carinissima la pochette etno-afro.
Sei sempre bravissima.

cinziacrea ha detto...

Ciao Giuliana, un piacere ritrovarti, sei sempre carina.
Cinzia

cinziacrea ha detto...

Ciao Giuliana, un piacere ritrovarti, sei sempre carina.
Cinzia